Droni agricoli: conviene acquistarne uno?

 

Ammettiamolo, i droni sono di moda in molti settori e sono più che attraenti per alcune professioni, come la fotografia e la produzione di contenuti audiovisivi. Ma sono utili in una fattoria?

Sarai sorpreso di apprendere che i droni possono essere uno strumento di agricoltura di precisione in grado di fornirci molte informazioni e, per inciso, di risparmiare sui costi. I droni agricoli sono qui per restare. Ora, ogni agricoltore deve possederne uno?

  • 1 In che modo i droni agricoli possono essere utili nella tua fattoria
  • 2 Quali sono i vantaggi dei droni agricoli rispetto ai satelliti?
  • 3 Come interpretare i dati
  • 4 Quindi, dovrei comprare un drone?
  • 5 Cos'altro devo tenere a mente?

In che modo i droni agricoli possono essere utili nella tua fattoria

Un drone può avere diverse applicazioni nel campo dell'agricoltura:

  • Applicazione fitosanitaria: la fumigazione con i droni è possibile e molto conveniente. Non solo consente di risparmiare costi e manodopera, ma migliora anche l'efficienza e la qualità dell'applicazione fitosanitaria. Con un drone agricolo possiamo raggiungere luoghi difficili o di difficile accesso, e indirizzare la fumigazione secondo le esigenze. Riduce anche l'impatto ambientale e migliora la salute degli operatori che non hanno più bisogno di essere esposti ai prodotti fitosanitari.
  • Acquisizione di immagini multispettrali: i droni consentono di raccogliere molte informazioni. Ottenendo immagini multispettrali saremo in grado di misurare il vigore delle piante. Possiamo farlo con droni agricoli ad ala fissa (sembrano piccoli aerei) in grado di coprire grandi estensioni di terra (fino a 500 ha in un solo giorno) e raccogliere molte informazioni. Con questi sensori, il drone rileverà il colore che gli umani vedono e determinerà il vigore delle colture, oltre a identificare eventuali problemi.
  • Acquisizione di immagini termiche: con le termocamere, i droni agricoli possono acquisire foto e video termici. In questo modo viene misurata la temperatura di ogni pixel e si può formare una mappa termica completa del grafico. È una fonte di informazioni molto utile per rilevare lo stress idrico, poiché chiudendo gli stomi e riducendo la traspirazione aumenterà la temperatura delle foglie. Il sensore termografico del drone è in grado di rilevarlo, essendo molto più efficace di un'ispezione visiva ai piedi del campo.
  • Geomatica e topografia: le immagini raccolte da un drone agricolo consentono di effettuare rilievi topografici del terreno, ovvero una descrizione completa di uno specifico appezzamento di terreno. Sono rappresentati tutti gli elementi naturali esistenti, come gli incidenti geografici (fiumi, pendii...) e anche ciò che è artificiale, costruito dall'uomo, come strade o edifici. La probabilità di commettere errori in un rilievo topografico è minima.

Quali vantaggi hanno i droni agricoli rispetto ai satelliti?

In molte occasioni, chi si occupa di operazioni agricole di precisione si pone il dilemma se sia meglio utilizzare le immagini satellitari per rilevare le colture o se, al contrario, sia meglio utilizzare i droni agricoli . Entrambe le opzioni sono valide e, sebbene unire le due tecnologie sarebbe l'ideale, i droni hanno alcuni vantaggi da tenere in considerazione.

Lavorare con i satelliti implica a seconda del tempo. Se invece utilizziamo un drone, le nuvole non saranno un problema. Questo inconveniente meteorologico dei satelliti ci impedisce anche di garantire che saremo in grado di ottenere immagini in una data e ora specifica. Pertanto, rispetto ai satelliti, i droni agricoli offrono 3 vantaggi:

  • Voli con date esatte : le più appropriate in base al momento fenologico della coltura. Quando si parla di agricoltura di precisione, i datteri sono molto importanti.
  • Voli effettuati nella fascia oraria ideale .
  • Non dipendere dal tempo: le nuvole non influiscono perché il drone vola sotto di loro. Solo la pioggia e un vento eccessivo rendono impossibile il volo.

Come interpretare i dati

Oltre ad avere le conoscenze per manovrare un drone, è necessario disporre di un tecnico specializzato per interpretare le immagini . Se non interpretiamo le immagini, non potremo sfruttare il drone. Un tecnico sarà in grado di analizzare le informazioni e determinare se è necessario applicare soluzioni di irrigazione in luoghi asciutti. Sarai anche in grado di rilevare malattie in boschi specifici o persino carenze di fertilizzazione, se presenti.

Per convertire in dati le immagini catturate dal drone sono stati sviluppati programmi al servizio dell'agricoltura di precisione . In questo modo, le informazioni di volo vengono elaborate utilizzando indici di telerilevamento che generano mappe. Infine, questi indici devono essere interpretati agronomicamente per concludere lo stato della coltura .

Quindi, compro un drone?

Se vuoi provare i vantaggi dei droni agricoli, hai 2 opzioni principali: acquistare un drone o contrattare il servizio completo di un'azienda specializzata.

Optare per la prima opzione può risultare più economico, ma solo se si ha l'aiuto di un tecnico specializzato . Questo ti dà autonomia e versatilità, poiché sarai in grado di utilizzare il drone per varie attività ogni volta che ne avrai bisogno. D'altra parte, se non si ha accesso a un tecnico, è possibile assumere un servizio specializzato per ottenere risultati —interpretati e con soluzioni proposte— in momenti specifici.

Cos'altro devo tenere in considerazione?

Sia che tu decida di acquistare un drone o che tu preferisca assumere il servizio di un'azienda specializzata, c'è un fattore importante da tenere in considerazione: esiste una legislazione e stabilisce dei limiti .

È importante conoscere le leggi, poiché sono richiesti parametri specifici di altezza, peso, distanza dall'operatore, licenza specializzata e responsabilità civile, tra gli altri, richiesti su ogni volo. Inoltre, ci sono restrizioni di volo che non possono essere aggirate.

Come puoi vedere, utilizzare un drone nella tua azienda agricola può significare un notevole risparmio di costi per sementi, fertilizzanti e fitosanitari se lavori con l'agricoltura di precisione e disponi di macchinari adeguati all'agricoltura 4.0.

Inoltre, per chiudere il cerchio e vedere come i droni agricoli possono migliorare il tuo investimento, hai iozappo . Avrai nel palmo della tua mano un programma in grado di analizzare i costi e uno strumento per confrontare e valutare l'incorporazione di droni agricoli alle tue colture. Non pensarci due volte, prova iozappo oggi! E se hai domande, contattaci.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Droni agricoli: conviene acquistarne uno? puoi visitare la categoria Tecnologia e Innovazione.

Contenuti

Parisi Rizzo De Bianchi

Mi chiamo Parisi Rizzo De Bianchi e sono appassionato di scrittura.Ho scritto tutti gli articoli con passione e dedizione.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Subir

Questo sito utilizza i Cookie al solo scopo di migliorare l\'esperienza di navigazione. Leggi di più